Venerdì
23:39:28
Gennaio
20 2023

L'astronauta Tim Peake assume il ruolo di ambasciatore dell'ESA

View 1.2K

word 699 read time 3 minutes, 29 Seconds

Dal 1° ottobre 2019, l'astronauta britannico dell'ESA Tim Peake ha preso un congedo non retribuito dall'ESA. Durante questo periodo, ha continuato a sostenere l'ESA dopo essere tornato nel Regno Unito, dove ha lavorato più a stretto contatto con l'Agenzia spaziale britannica sul loro programma di istruzione e sensibilizzazione.

Con la fine dell'anno sabbatico di Tim il 31 dicembre 2022, ha deciso di dimettersi dal corpo di astronauti dell'ESA attivo. Tim assumerà ora il ruolo di ambasciatore per le attività dell'ESA, in stretta collaborazione con l'Agenzia spaziale del Regno Unito. In questo ruolo, Tim continuerà a concentrarsi sulla massimizzazione del potenziale per i giovani di perseguire carriere nel campo della scienza, della tecnologia, dell'ingegneria e della matematica (STEM), oltre a sostenere il programma di esplorazione umana e robotica dell'ESA e la crescita futura dell'industria spaziale.

Tim Peake è stato selezionato come astronauta dell'ESA nel maggio 2009 ed è stato il primo astronauta britannico dell'ESA a visitare la Stazione Spaziale Internazionale nel dicembre 2015.

La sua missione, denominata 'Principia', è stata di sei mesi movimentati e impegnativi nello spazio. Comprendeva una passeggiata nello spazio per riparare l'alimentazione della Stazione, la partecipazione a oltre 250 esperimenti scientifici per l'ESA e partner internazionali e molte attività educative di sensibilizzazione in collaborazione con l'Agenzia spaziale del Regno Unito, coinvolgendo più di due milioni di scolari in tutta Europa in oltre 30 progetti durante il suo periodo in spazio.

Dopo il suo volo e il completamento di tutte le attività post-missione, Tim ha ricoperto vari ruoli all'interno dell'ESA, tra cui quello di capo delle operazioni degli astronauti.

Tim Peake ha dichiarato: “Essere un astronauta dell'ESA è stata un'esperienza straordinaria. Ho avuto il privilegio di lavorare con un team eccezionale di persone dedicate negli ultimi 13 anni con l'Agenzia, il che è stato incredibilmente entusiasmante e gratificante. Assumendo il ruolo di ambasciatore per il volo spaziale umano, continuerò a sostenere l'ESA e l'Agenzia spaziale del Regno Unito, con particolare attenzione alla sensibilizzazione educativa, e attendo con impazienza le numerose entusiasmanti opportunità future".

"Avendo lavorato con Tim sin dall'annuncio della sua selezione, voglio ringraziarlo per il suo contributo al volo spaziale umano e all'esplorazione europea", ha dichiarato David Parker, direttore dell'ESA per l'esplorazione umana e robotica. "La sua missione Principia ha toccato letteralmente milioni di giovani vite in Europa", ha aggiunto.

Frank De Winne, capo dell'European Astronaut Centre (EAC) e responsabile del programma ISS dell'ESA, ha dichiarato: "Nel corso della sua carriera all'ESA, le prestazioni di Tim sono state eccezionali, sia nello spazio, sia come comunicatore europeo ISS ("Eurocom") su console o capo delle operazioni degli astronauti presso l'EAC.

Il direttore generale dell'ESA, Josef Aschbacher, ha dichiarato: "Tim è stato un modello per i bambini, gli aspiranti giovani e i giovani professionisti, ispirando milioni di loro e allo stesso tempo essendo un eccellente ambasciatore per l'intera ESA, i suoi valori e le sue ambizioni. vorrei ringraziare sinceramente Tim e attendo con impazienza il suo continuo coinvolgimento con l'Agenzia.

Tim è stato selezionato come astronauta dell'ESA nel maggio 2009. Insieme ai suoi cinque compagni di classe dell'ESA, si è diplomato all'addestramento di base per astronauti nel novembre 2010. Tim ha trascorso tre anni conducendo ulteriore addestramento e lavorando come comunicatore con la Stazione Spaziale Internazionale prima del suo incarico a una missione di lunga durata nel 2013.

Tim è stato il primo astronauta britannico dell'ESA a visitare la Stazione Spaziale Internazionale, lanciandosi su un razzo Soyuz il 15 dicembre 2015 con i compagni di equipaggio Tim Kopra e Yuri Malenchenko.

Attualmente lavora presso l'European Astronaut Center dell'ESA a Colonia, in Germania, come Astronaut Operations Team Lead.


Tim Peake è un astronauta britannico che è volato sulla Stazione Spaziale Internazionale (ISS) come astronauta dell'Agenzia spaziale europea (ESA). Era un ingegnere di volo per le spedizioni 46 e 47 e ha trascorso 186 giorni nello spazio, dal 15 dicembre 2015 al 18 giugno 2016. È il primo astronauta britannico a vivere e lavorare sulla ISS.

È sicuramente ben noto e rispettato nella comunità spaziale ed è stato coinvolto in diverse attività per promuovere l'esplorazione dello spazio e ispirare i giovani a intraprendere una carriera scientifica, campi della tecnologia, dell'ingegneria e della matematica (STEM). È stato relatore ospite in numerosi eventi e conferenze e ha scritto un libro sulla sua esperienza nello spazio. Ha anche una forte presenza sui social media dove condivide la sua esperienza e conoscenza.

Source by Agenzia spaziale Europea


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / L'astron... dell'ESA